news

Si conclude oggi il progetto LIBRI FRAGILI che ArteStudio ha realizzato con il finanziamento della Regione Lazio nell’ambito dell’Avviso pubblico IO LEGGO.

LIBRI FRAGILI porta la lettura di grandi classici della letteratura mondiale in 5 Istituti penitenziari del Lazio, in un centro per immigrati e una comunità psichiatrica e realizza incontri in libreria e workshop di scrittura per detenuti e richiedenti asilo.

OGGI  31 MARZO pomeriggio no stop alla LIBRERIA ODRADEK
Via dei Banchi Vecchi, 57
INCONTRO CONCLUSIVO con letture a cura di Maria Sandrelli, Caterina Galloni e Valentina Lamorgese

Inoltre Lunedì 3 aprile ore 7.30, RAI3 dedica un servizio a IO LEGGO e LIBRI FRAGILI.

LIBRI FRAGILI è un Progetto finanziato con la legge regionale 21 ottobre 2008, n. 16 – Avviso pubblico “IO LEGGO”

contact:  artestudiox@libero.it

locandina odradek

Dopo gli appuntamenti nel centro per immigrati PROGRAMMA INTEGRA  e nelle carceri, conclusi giovedì 16 marzo alla Casa di Reclusione di Velletri, LIBRI FRAGILI continua con due appuntamenti presso il DSM (Dipartimento Salute Mentale) di Corviale – Via Mazzacurati 23 – Roma. Lunedì 20 marzo ore 10.30 Caterina Galloni, Maria Sandrelli e Alba Bartoli leggono brani di Flaubert, Goethe e Conrad agli ospiti della comunità terapeutica.

Prossimo appuntamento lunedì 13 marzo ore 10.30 alla Casa di Reclusione di Rebibbia Femminile. Alba Bartoli, Caterina Galloni, Maria Sandrelli e Eva Grieco leggono poesie di Soynka e Bachmann e brani di racconti da Proust e Munro.

L’8 marzo alle ore 14.00 siamo al Centro Programma Integra di Via Assisi per letture in inglese, italiano, arabo  per i giovani migranti che frequentano il Centro. Sarà presente l’Assessore alla Cultura della Regione Lazio, Lidia Ravera. L’attività  sarà ripresa dal tg3.

LIBRI FRAGILI prosegue il 7 febbraio al Carcere di Regina Coeli e l’8 febbraio presso il Centro Programma Integra. Lunedì 20 febbraio e 6 marzo saremo in un altro carcere dl Lazio: alla Casa Circondariale di Rieti per leggere con la popolazione detenuta, brani di Conrad, Goethe, Alice Munro, Remarque e Calvino.

locandina-rieti

Prosegue il progetto LIBRI FRAGILI che ArteStudio realizza con il finanziamento della Regione Lazio nell’ambito dell’Avviso pubblico IO LEGGO. LIBRI FRAGILI porta la lettura di grandi classici della letteratura mondiale in 5 Istituti penitenziari del Lazio, in un centro per immigrati e una comunità psichiatrica e realizza incontri in libreria e workshop di scrittura per detenuti e richiedenti asilo.

Prossimi appuntamenti MERCOLEDI’ 25 GENNAIO ore 10.00 presso la CASA CIRCONDARIALE DI LATINA  dove Alba Bartoli, Maria Sandrelli e Eva Grieco leggeranno brani di Calvino, Alice Munro e Conrad ai detenuti della sezione maschile dell’Istituto e GIOVEDI’ 26 GENNAIO ore 17.00 alla LIBRERIA ODRADEK di Roma in Via dei Banchi Vecchi 56.

Gli incontri proseguono fino a marzo presso il CARCERE FEMMINILE DI REBIBBIA, la CASA CIRCONDARIALE di RIETI, il CARCERE di VELLETRI e ancora la CASA CIRCONDARIALE di LATINA e  REGINA COELI, la COMUNITA’ TERAPEUTICA di CORVIALE, IL CENTRO IMMIGRATI di PROGRAMMA INTEGRA, LA LIBRERIA ODRADEK di ROMA.

LIBRI FRAGILI è un Progetto finanziato con la legge regionale 21 ottobre 2008, n. 16 – Avviso pubblico “IO LEGGO”

segui ArteStudio su fb/twitter
contact:  artestudiox@libero.it

logo-piccolo